Goldrake

                                Committente: Custumers
When: 4 aprile 2013
Where: location
Service: Organizzazione e presentazione
Goldrake

Il 4 aprile del 1978 comparve nelle televisioni di tutti i ragazzi italiani, anticipato dall’introduzione di Maria Giovanna Elmi, un personaggio che avrebbe caratterizzato un periodo della storia del costume italiano: Goldrake. Un robot di dimensioni ciclopiche comandato da Actarus, un principe proveniente da un lontano pianeta, avrebbe immediatamente catalizzato l’interesse di un’intera generazione che finalmente vedeva materializzarsi il desiderio di fantascienza, di evasione ma forse, soprattutto, la necessità di costruirsi un immaginario di valori, colori ed emozioni codificato in un modo diverso da quello, ovviamente, trasmesso dai propri genitori. Una zona franca dove i bambini e gli adolescenti finalmente potevano condurre la propria scoperta del mondo in modo autonomo. L’estetica e l’etica dei samurai sapientemente rielaborata dall’autore Go Nagai divenne così, tra la fine degli anni settanta e l’inizio degli ottanta, il punto di contatto di milioni di ragazzi in Italia che si impossessavano di un bagaglio culturale diverso, atipico e sospeso tra un’antica tradizione e la tecnologia più mirabolante. Mirko Sernagiotto e Elisa Carrer, organizzatori culturali noti per le loro incursioni in ambiti originali e stimolanti, hanno organizzato una serata per festeggiare proprio i 35 anni di questo evento nel tempio del Cinema Trevigiano: il Cinema Edera! Una serata in cui oltre alle proiezioni di alcuni episodi ci sarà spazio per approfondire le tematiche e il fenomeno Goldrake. Parteciperanno alla serata Alessandro Montosi autore del fondamentale libro “Ufo Robot Goldrake”, Massimo Perissinotto, vicepresidente dell’Associazione Treviso Comic Book Festival ed Elisabetta Grosso, presidente dell’Associazione Nipponbashi. E’ bello notare come a questa kermesse partecipano alcune tra le più importanti realtà culturali del territorio come l’Associazione Enzimi, l’associazione Nipponbashi, Treviso Comic.

Sponsor

Inoltre l’evento è realizzato con il sostegno di
Zushi - Ristorante giapponese
Sernagiotto Concessionaria
B2D S.r.l.
Arti Grafiche San Marco.